Seguici su
Leader 21 Marzo, 2020 @ 6:34

Giorgio Armani incoraggia medici e sanitari in prima linea contro il Coronavirus

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Giorgio Armani
Giorgio Armani (Getty Images)

Una lettera per esprimere partecipazione e ammirazione per il loro lavoro a tutti gli operatori sanitari che stanno fronteggiando l’emergenza Coronavirus. E’ quella che Giorgio Armani ha voluto pubblicare oggi con una pagina a pagamento sui principali quotidiani italiani.

Lo stilista aveva già dimostrato concretamente lo scorso 9 marzo il suo sostegno per fronteggiare l’emergenza, annunciando di aver donato 1 milione e 250 mila euro agli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele e Istituto dei Tumori di Milano, Spallanzani di Roma e a supporto dell’attività della protezione civile.

Ancora prima, il 23 febbraio, Armani era stato il primo a rendersi conto del potenziale disastroso del contagio da Covid-19 tenendo la sua sfilata alla fashion week di Milano a porte chiuse, non senza che nei giorni successivi gli venisse rivolta anche qualche critica.

Ecco la lettera apparsa oggi a firma Giorgio Armani

 

Lettera a tutti gli operatori sanitari

“È commovente vedervi impegnati nel vostro lavoro con le difficoltà e i grandi sforzi che ormai tutto il mondo conosce. E soprattutto vedervi piangere.
Credo che questo sentimento si colleghi al mio desiderio di intraprendere la carriera di medico quando ero giovane e cercavo una mia strada.
Tutta la Giorgio Armani è sensibile a questa realtà ed è vicina a tutti voi: dal barelliere all’infermiera, dai medici di base a tutti gli specialisti del settore.
Vi sono personalmente vicino”.

Giorgio Armani

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!