Seguici su
Investimenti 24 Marzo, 2020 @ 3:30

In cosa sta investendo il miliardario che ha visto arrivare lo tsunami Coronavirus

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

 

Bill Ackman, ceo e portfolio manager Pershing Square Capital Management. (Photo by Bryan Bedder/Getty Images for The New York Times )

di Antoine Gara per Forbes.com

Che differenza con una settimana fa.

Il 18 marzo, l’investitore miliardario Bill Ackman ha chiamato la CNBC in un mare di schermate rosse, mentre le azioni continuavano la loro caduta alimentata dal coronavirus e dovuta all’ormai vicina contrazione dell’economia statunitense. Il suo messaggio non era particolarmente incoraggiante.

Senza misure più estreme di contenimento del virus e se la perturbazione economica si fosse prolungata, Ackman ha prefigurato il fallimento di un’azienda dopo l’altra. Tutto, dagli albergatori agli operatori immobiliari, alle acquisizioni di private equity effettuate a leva.

In una avvincente intervista televisiva in diretta della durata di 28 minuti, ha scosso le società blue chip a rischio. Mentre parlava, le loro azioni hanno girato con violenza in negativo.

“Sta arrivando uno tsunami”, ha avvertito Ackman, “il capitalismo non funziona in un contesto di chiusura della durata di 18 mesi, il capitalismo può funzionare con una chiusura di 30 giorni”.

Ackman ha raccomandato una chiusura di 30 giorni dei confini e una “Spring Break” economica in cui le bollette degli americani vengono pagate dal governo in modo che possano auto-mettersi in quarantena e fermare la diffusione del virus. Alcuni hanno preso l’intervista di Ackman alla CNBC come un appello urgente a un’azione più forte per frenare la diffusione del coronavirus, altri lo hanno visto fomentare il panico in un momento particolarmente difficile .

Dalla sua apparizione, le restrizioni sui viaggi internazionali sono solo aumentate. Città come New York hanno adottato politiche di accoglienza per mantenere le persone a casa. I legislatori stanno negoziando un pacchetto di salvataggio economico da trilioni di dollari e la Federal Reserve si è impegnata a fornire un sostegno finanziario illimitato ai mercati. C’è anche un crescente brontolio a Washington circa il fatto che un arresto prolungato oltre i 30 giorni farà più male che bene.

Nel frattempo Ackman ha fatto il punto nel momento in cui i mercati precipitavano e l’economia si corrompeva, e ha iniziato a essere rialzista.

Ackman ha chiuso le sagge operazioni di copertura che aveva messo in atto alla fine di febbraio. Le operazioni di copertura, una rarità per l’investitore miliardario, hanno protetto dalle improvvise e drammatiche flessioni del mercato di marzo il suo portafoglio di investimenti azionari concentrato in Berkshire Hathaway, Hilton, Lowe’s, Chipotle Mexican Grill, Howard Hughes Corporation e Agilent.

A partire da mercoledì scorso, il portafoglio di Ackman era in calo solo del 6,5%, una frazione del calo del 30% subito dall’S & P 500. Le operazioni di copertura hanno protetto quasi tutto il rendimento del 58% messo a segno da Pershing Square per i suoi investitori nel 2019.

Dopo aver rimosso le coperture a protezione del portafoglio per un valore complessivo di $ 2,5 miliardi, Ackman ha iniziato ad acquistare.

In una misurata intervista video di lunedì pomeriggio con Vonnie Quinn, reporter di Bloomberg News , Ackman ha rivelato le sue prospettive rialziste e la raffica di acquisti che sta effettuando. Ha affermato di aver ricostruito una posizione di rilievo in Starbucks, che è crollata di oltre un terzo anno fino ad oggi, e ha accumulato su aziende come Lowe’s, Hilton e Berkshire.

“Stiamo facendo un’enorme scommessa di ripreso”, ha detto Ackman a Quinn. “Siamo tutti lunghi (rialzisti, ndt) … e scommettiamo sul paese.”

Ackman ha detto a Quinn che il suo fondo Pershing Square ha ancora circa il 15% delle sue attività liquide, pronte ad entrare nel mercato quando vedrà la pandemia e il dissesto dell’economia stabilizzarsi.

“Riteniamo che i prezzi siano straordinari se gestiamo quanto sta avvenendo nel modo corretto”, ha affermato, “le aziende si stanno già adattando”. Ristoranti come Chipotle hanno imperniato il loro business sulla consegna, ha sottolineato Ackman, e Lowe si è caratterizzata come un’infrastruttura nazionale quasi critica.

“Tutti faranno meglio nel caso in cui questo periodo dovesse essere più breve piuttosto che lungo”, ha detto.

Per un investitore che è apparso in preda al panico quasi totale una settimana fa, si è trattato di un drastico cambiamento di tono.

Se i mercati alla fine si riprenderanno, Ackman e Pershing Square saranno ben posizionati per un altro anno straordinario.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!